Un HC Chiasso proiettato per l'ultimo intenso fine settimana agonistico!

È un HC Chiasso proiettato per l'ultimo intenso fine settimana agonistico, prima delle pause natalizie, quello reduce dagli incontri di campionato di sue numerose squadre e dalla partecipazione a diversi eventi. In particolare merita di essere ricordata la presenza, mercoledì 7 dicembre scorso, dei Bambino dell'HC Chiasso che hanno animato “Mendrisio on Ice” in compagnia dei campioni di Divisione Nazionale A Luca Fazzini e Raffaele Sannitz dell'HC Lugano e di Lukas Lhotak, Mikko Maenpaa e Eliot Berthon dell'HC Ambri-Piotta. Al termine del pomeriggio alcuni fortunati hanno potuto vincere una maglia delle due squadre ticinesi autografata da tutta la squadra.

Per quanto concerne invece ciò che è accaduto alle diverse squadre rossoblu scese in pista nello scorso week-end, per quanto riguarda la prima squadra impegnata in quel di Bellinzona nel derby del campionato di II Divisione, le emozioni non sono mancate anche se, ancora una volta, il risultato non è stato favorevole ai colori rossoblu. I GDT, infatti, si sono imposti col punteggio di 4-2. Questa volta l'HCC è riuscito a mantenere il controllo del match per oltre un tempo, chiudendo in vantaggio per 2-1 la prima frazione (a segno Vasile Santini e Raimondi Edoardo) e subendo il punto del 2-2 praticamente a metà partita. Subito però lo svantaggio ad inizio del terzo periodo, i rossoblu non sono stati in grado di finalizzare i loro sforzi per arrivare al pareggio ed alla fine hanno subito anche un quarto gol ad opera dei padroni di casa. Questo autunno 2016, piuttosto avaro di soddisfazioni ormai da diverse giornate per il Chiasso, si concluderà sabato sera con la difficile trasferta di Zugo.

A Locarno il Chiasso2, che ancora una volta ha pagato un forte tributo in termini di minuti di penalità, è stato invece superato per 6-2 dalla compagine padrona di casa. Di Ravi Del Parente (in apertura) e Marco Medici i due punti rossoblu.

Per quanto riguarda la nostra retrospettiva sui risultati raccolti nel week-end scorso dalle formazioni giovanili dell'HCC iniziamo subito col dire che l'incontro valido per la categoria Juniori Top tra Chiasso e Lyss non si è disputato per il mancato arrivo in pista degli arbitri. Invece sono scesi sul ghiaccio, e per due volte in altrettanti giorni, i Novizi Top il cui doppio impegno ha riservato qualche sorriso a questa squadra, in particolare la partita casalinga di domenica contro il Basilea che ha visto i rossoblu imporsi col punteggio di 3-2. Dopo un primo tempo concluso in parità (2-2 con gol chiassesi di Andrea Involti e Luca Failla), sul finire della ripresa è arrivato il punto che ha sancito la vittoria rossoblu messo a segno da Giorgio Fresia a 39'31. In pista anche sabato, in questo caso i Novizi Top sono stati superati dall'EHC Burgdorf per 5-1 dopo aver “rotto il ghiaccio” in termini di risultato per primi e dopo soli 70 minuti di gioco con Luca Failla.

In quel di Lucerna è arrivato un nuovo successo per la compagine rossoblu dei Mini Promo. Domenica l'HCC si è imposto col punteggio di 4-2 ed a segno sono andati Guido Paolella, Andrea Gasparini, Luukas Koppinen e Tommaso Bianchi. Domenica i Mini Promo tornano a Chiasso per affrontare gli Huskies.

Una sconfitta casalinga ha invece caratterizzato l'impegno dei Mini A che sabato sono stati superati col punteggio di 7-2 dal Basilea. Giacomo Scatola, nel primo periodo, ha recuperato il primo svantaggio accusato in apertura di match e Jacques Lelais ha messo a segno il secondo gol rossoblu arrivato sul finire della ripresa. Sabato questa compagine sarà impegnata sul ghiaccio di Seewen contro l'Innerschwytz.

Dopo aver riequilibrato un doppio svantaggio accumulato nel primo tempo, ha ceduto nel finale per 7-2 la formazione Moskitos A che è stata superata in trasferta dal Valle Verzasca. Le reti del Chiasso hanno portato la firma di Yannick Veronesi ed Andrea Belloni. Sabato e domenica questa compagine è attesa da un doppio confronto rispettivamente contro Ceresio e Zugo (quest'ultimo match in trasferta).

Sabato e domenica, dunque, ultimi impegni (in pista ci saranno anche i Bambino 1 impegnati in un torneo ad Ambrì e va rilevato come alcune formazioni rossoblu disputeranno dei match anche durante la prossima settimana come il Chiasso2 che giovedì 22 dicembre recupererà la partita contro l'HC Ambrosiana di Milano oppure i Mini Promo che mercoledì 21 ospiteranno il Langhental) prima dell'arriverderci al 2017 che, come da tradizione, incomincia col “botto”, ovvero con la 31^ edizione dei Tornei Internazionali Giovanili. Primo appuntamento sabato 7 e domenica 8 gennaio con le partite riservate alla categoria Piccolo.

(Luigi Clerici)

  

Nelle foto allegate: 1-i vincitori in compagnia di Raffaele Sannitz, Luca Fazzini, Lukas Lhotak, Eliot Berthon e Mikko Maenpaa. Con loro Walter Bernasconi rappresentante di Zurigo Assicurazioni che con il suo sostegno ha permesso lo svolgimento del gioco a premi. 2-tutti i ragazzi della formazione Bambino dell'HCC con i giocatori presenti a Mendrisio.

 

 

   

 

© 2015 Hockey Club Chiasso