Il 2017 inizia con una sconfitta per la prima squadra e per i Novizi Top. Juniori Top vincenti e Mini A Promo “corsari” a Brandis

Oltre che per i TIG il primo fine settimana del 2017 ha segnato anche la ripresa delle attività sportive per le diverse compagini rossoblu dopo la pausa natalizia. Purtroppo il nuovo anno non è iniziato nel migliore dei modi per la prima squadra che è stata superata a domicilio per 5-2 dal Lucerna. I ragazzi di Rinaldo Larghi sono stati capaci di recuperare con Mauro Grisi ed Edoardo Raimondi nel secondo periodo un doppio passivo accumulato nei primi 20 minuti di gioco. Nel terzo tempo, però, un power-play sfruttato a dovere ha permesso al Lucerna di riportarsi in vantaggio e di chiudere in scioltezza il match, imponendosi con una vittoria esterna che nel girone di andata era stata appannaggio dei rossoblu. Complice lo svolgimento del TIG il match dell’HC Chiasso si è svolto a partire dalle ore 20.00 ed è proprio ancora a questo orario, sempre perché nel pomeriggio la pista sarà ancora occupata dai match del Torneo Internazionale Giovanile, che i rossoblu torneranno sul ghiaccio per incontrare il difficile ostacolo rappresentato dall’Illnau Effretikon.

Per quanto concerne il settore giovanile l’anno nuovo, invece, è iniziato col botto per gli Juniori Top che si sono imposti domenica per 5-3 sul Langenthal. Anche in questo caso il Chiasso ha recuperato un doppio svantaggio accumulato nei primi minuti di gioco e dopo aver subito il gol del momentaneo pareggio sul 3-3 al 29’, ha impresso un’accelerazione positiva al match ad inizio di terzo tempo. Per il Chiasso sono andati a segno Andrea Gaeta, Lorenzo Sarzi-Puttini, Enea Pisottu (doppietta per lui) e Daniel William Raguso. Domenica gli Juniori Top saranno impegnati in trasferta a Lyss.

I Novizi Top hanno invece accusato una sconfitta in quel di Burgdorf per 5-1 con Leonardo Lepori a segno per i rossoblu nel terzo periodo. Domenica questa formazione sarà impegnata tra le mura amiche per affrontare il Basilea.

I Mini A Promo si sono invece imposti in trasferta per 3-2 con il Brandis Junior. Dopo essere passati in vantaggio con Leonardo Della Torre dopo soli 36 secondi di gioco, i rossoblu hanno subito il ritorno degli avversari che hanno chiuso il tempo in vantaggio per 2-1. Al 38’ ancora Leonardo Della Torre ristabiliva la parità in pista mentre il gol decisivo era messo a segno da Yannick Rizzi al 52’. Meno di 24 ore più tardi lo stesso risultato è decisivo in maniera negativa per il Chiasso che è superato per 3-2 dal Burgdorf. Raffaele Gentile e Nico Pasteris, nel secondo tempo, sono abili a recuperare il doppio svantaggio accusato al termine del primo periodo ma nel terzo tempo arriva il punto del 3-2 e nemmeno una successiva situazione di superiorità numerica ha consentito ai rossoblu di recuperare nuovamente. I Mini A Promo saranno impegnati domenica sul ghiaccio di Bellinzona. Da segnalare che nel prossimo fine settimana torneranno sul ghiaccio anche i Mini A (attesi da una trasferta ad Ascona) ed i Moskitos A (impegnati anche loro lontano da Chiasso, ovvero in quel di Lucerna). Completa il quadro degli impegni rossoblu il torneo di categoria Piccolo 2 che vedrà al via anche il Chiasso domenica a Lugano e un nuovo impegno del Chiasso2 nel campionato di IV Divisione a Varese contro l’Ambrosiana. (Luigi Clerici)

   

 

© 2015 Hockey Club Chiasso