HC Chiasso: prima partita casalinga e prima vittoria per la Prima squadra Juniori Top a punteggio pieno dopo tre incontri

La prima squadra dell’HC Chiasso di Federico Bizzozero inizia al meglio la stagione degli impegni casalinghi conquistando i primi punto di questo nuovo campionato. Sabato scorso i rossoblu, infatti, hanno avuto la meglio per 4-3 sull’ambizioso Lucerna. Un successo che è arrivato all’overtime. Esattamente dopo 178 secondi dall’inizio del tempo supplementare (ed oltretutto con l’HCC in inferiorità numerica!). Andando con ordine il Chiasso ha concluso in vantaggio per 2-1 il primo periodo grazie ai gol di Vasile Santini (4’07) e di Daniele Servidio (8’49) che hanno permesso di recuperare lo svantaggio accusato dopo soli 48 secondi di gioco. Nella ripresa il Lucerna ha trovato il punto del 2-2 quando era trascorsa da pochi minuti la metà del match. Nel terzo drittel l’HCC ha dovuto penare fino all’ultimo minuto per riuscire a pareggiare con Claudio Grisi il nuovo vantaggio ospite, arrivato al 44’, e portare, sul 3-3, l’incontro all’overtime. Come anticipato il prolungamento, pur essendo durato qualche istante meno di tre minuti, è stato ricco di emozioni. Prima un errore di Thomas Haas dopo soli 29 secondi gioco; poi i due minuti inflitti a Thomas Borsani ed infine la rete, sempre di Thomas Haas, che ha deciso il match. Forte di questi primi due punti il Chiasso, sabato 6 ottobre, sarà ospite del Seetal, un’altra squadra che in questa seconda giornata di campionato ha conquistato la prima vittoria (3-2 al Sursee). In classifica sono tre le formazioni che hanno conquistato l’intera posta nei primi due incontri disputati, ovvero Zugo II, KSC Küssnatch e GDT II. Ed anche tre squadre sono ferme ancora a “zero”: Sursee, Seewen II e Wallisellen.

Per quanto concerne il settore giovanile iniziamo con l’ottimo avvio degli Juniori Top che domenica hanno conquistato il terzo successo (su altri incontri finora disputati) consecutivo. I rossoblu hanno “regolato” il Berna ’96 per 8-1. Discreti nel primo tempo (a segno Mario Liguori ed Andrea Gaeta), implacabili nella ripresa (con cinque gol di Samuele Imperiali, Sebastian Allevato, Sebastiano Pantieri, Riccardo Praderio ed Andrea Gaeta), in scioltezza nel terzo drittel (rete di Luca Bernasconi). Rossoblu primi, dunque, a punteggio pieno insieme al Burgdorf. E domenica i ragazzi chiassesi saranno impegnati in quel di Seetal contro una squadra che, nell’ultimo turno, ha subito ben 12 gol (a zero) proprio dal Burgdorf.

Il campionato Novizi Top ha osservato un turno di riposo. I rossoblu riprenderanno le loro fatiche sabato prossimo in quel di Olten.

Nello stesso giorno, invece, i Moskitos A affronteranno il loro primo impegno casalingo ospitando lo Zugo. Sabato scorso questa formazione è stata invece battuta per 11-5 dal Lugano con a segno Diego Testa e Vittorio Frattini nel I periodo; Adriano Vivarelli e Angelo Tami nella ripresa ed ancora Adriano Vivarelli nel terzo drittel. Il prossimo fine settimana sarà importante anche per i Moskitos B che inizieranno le loro fatiche stagionali con due incontri, rispettivamente il sabato in trasferta e la domenica tra le mura amiche, contro il Lugano. Infine in pista domenica prossima anche i Piccolo 2 ed i Piccolo 1 per due tornei di categoria in programma, rispettivamente, a Lugano e Varese.

Infine è iniziato il conto alla rovescia per lo “Swiss Ice Hockey Day” 2018 che quest’anno si svolgerà domenica 4 novembre. Ne riparleremo. (L.Cl.)

   
 

 

© 2015 Hockey Club Chiasso