E’ iniziato l’ultimo mese di “fatiche sportive” per le giovanili dell’HC Chiasso

Mentre inizia l'ultimo mese di "campionato" per le formazioni giovanili dell'HC Chiasso lo sguardo del Comitato va già alla prossima stagione. Sono state infatti rese note le date del tradizionale Summercamp che si terrà a Lenzerheide dal 18 al 23 agosto. Le iscrizioni si raccolgono entro il prossimo 31 maggio. Intanto, il primo fine settimana di marzo, ha portato un "riscatto" per le compagini giovanili rossoblu, tutte ancora impegnate nei rispettivi campionati di appartenenza. Iniziamo con gli Juniori Top che, ipotecato il primo posto nel Master Round ed in attesa di disputare sabato a Lyss l'ultimo incontro di questa seconda fase del torneo, hanno disputato due incontri nello scorso week-end risoltisi con una vittoria ed una sconfitta. Il successo è arrivato venerdì ai danni del Seetal, regolato per 5-1. Già in vantaggio dopo soli 21 secondi (rete di Kilian Ortolano) i rossoblu hanno distribuito le altre due segnature del periodo a metà tempo (Luca Bernasconi) ed alla fine del periodo (Edoardo Noseda). Nel secondo periodo Luca Bernasconi ha realizzato la sua seconda rete personale mentre a meno di tre minuti dal suono della sirena conclusiva Mattia Del Vita ha portato a 5 lo score rossoblu. Con sulle spalle le fatiche di questa partita gli Juniori, meno di 24 ore dopo, sono stati impegnati sul ghiaccio di Olten ed hanno dovuto alzare "bandiera bianca" di fronte ai più freschi avversari che si sono imposti col risultato di 7-2. Di Andrea Involti e Luca Failla le due segnature chiassesi, arrivate sul fine del II periodo.

Sabato a Chiasso si è concluso anche il Master Round dei Novizi Top che lo hanno chiuso al VI ed ultimo posto. Anche l'ultima partita casalinga ha visto l'HCC essere superato dagli avversari, in questo caso dal Dragon Thun, che si è imposto per 6-2. Di Davide Praderio (nel primo periodo) e di Raffaele Frueh (nella ripresa) le due reti del Chiasso.

Per i Mini A l'impegno a Prato Sornico si è risolto con una convincente vittoria per 4-1. In svantaggio al 10', i rossoblu hanno pareggiato a 13'56 con Pietro Brianzoni e si sono portati in vantaggio con Daniele Colombi. Negli ultimi dieci minuti di gioco l'HCC ha consolidato il vantaggio realizzando altre due reti con Davide Verga e Nicolo Galeone.  Al momento di andare in stampa questa formazione si appresta ad affrontare il Ceresio nel penultimo match stagionale che sarà seguito domenica 10 marzo dalla trasferta in quel di Bellinzona.

Sabato a Seewen i Moskitos A sono stati superati dall'Innerschwyz Future per 3-1 (gol rossoblu di Fabian Moro) e sabato ospiteranno invece il Lucerna. I Moskitos B, invece, sono scesi sul ghiaccio a metà della scorsa settimana per affrontare il Ceresio che ha sconfitto i rossoblu per 11-4. Le reti del Chiasso sono state messe a segno da Mauro Venzi, Fabiano Balzaretti, Olli Colombo ed Enea Bordogna. Sabato questa compagine sarà impegnata alla Siberia per affrontare l'Ascona nella penultima fatica della stagione.

Nel week-end ormai alle porte i componenti delle formazioni Bambino e Piccolo saranno impegnate a Biasca nel torneo San Gottardo. (L.Cl.

   
 

 

© 2015 Hockey Club Chiasso