HC Chiasso: vittoria col Küsnacht ma sconfitta con il Rapperswill

Mentre lo scorrere del tempo ci porta sempre più vicini alle festività natalizie e di fine anno, prosegue intensa l’attività sportiva dell’HC Chiasso in questo ultimo scampolo di 2019. E prosegue in modo altalenante, con risultati positivi e negativi. Lo specchio di questa situazione è rappresentato, ad esempio, dalla prima squadra che sabato scorso, ha colto un nuovo importante successo sul tortuoso cammino verso la salvezza nel campionato di II Divisione ma domenica ha dovuto inchinarsi al Rapperswil. Sabato 7 l’HCC ha, infatti, avuto la meglio per 4-3 sull’SC Küsnacht dopo una partita intensa e che ha visto crescere l’apprensione verso il risultato finale soprattutto nell’ultimo periodo quando gli ospiti hanno rischiato di vanificare l’impegno profuso dai giocatori rossoblu nei primi due tempi. Il Chiasso, infatti, ha iniziato con grande vigore questa importante partita andando a segno ben tre volte nei primi otto minuti di gioco con Luca D’Agostino a 3’47 e con una doppietta di Samuele Imperiali (a segno a 4’24 e 8’03). Al 10’ minuto, una situazione di inferiorità numerica, è costata il primo gol del Küsnacht ma ad inizio ripresa, a parti invertite ovvero col Chiasso in power play, è arrivato il quarto gol rossoblu con Claudio Grisi. Al 27’ gli ospiti hanno accorciato le distanze e, soprattutto nel terzo periodo, approfittando di diverse penalità inflitte ai giocatori chiassesi soprattutto nei primi minuti di gioco, hanno cinto d’assedio la gabbia rossoblu difesa da Daniele Pestoni. Nonostante i loro sforzi, però, il gol del 4-3 è arrivato a poco più di tre minuti dal suono della sirena conclusiva e nonostante tre tentativi in cui hanno tolto dal ghiaccio il loro portiere per cercare la rimonta, gli sforzi per raggiungere il pareggio si sono rivelati vani.

Domenica, invece, sono stati gli ospiti ad iniziare con intensità il loro incontro e già dopo i primi 20 minuti di gioco erano in vantaggio per 2-0. In soli 24 secondi dall’inizio della ripresa l’HCC, però, è riuscito a pareggiare con i gol messi a segno da Carlo Fibioli e Luca D’Agostino ma nei successivi minuti il Rapperswil ha segnato altre due reti portandosi sul 4-2 e realizzando un quinto punto quasi allo scadere del tempo. Anche il terzo tempo ha visto i giocatori ospiti particolarmente ispirati realizzare altre due reti. Il finale di partita, però, è stato in mano ai rossoblu che hanno reso meno amara la sconfitta con altri due gol di Luca D’Agostino intervallati da un punto di Mattia Tamborini. Sabato, nell’ultimo match del 2019, l’HCC sarà ospite del KSC Küssnacht che precede in classifica i rossoblu di quattro punti.

Passando ora alle formazioni giovanile dobbiamo innanzitutto rilevare la vittori esterna degli Under 20 A sul ghiaccio di Lyss. 4-3 il risultato finale (parziali 1-1, 3-1, 0-1 per il Chiasso i parziali) con gol di Daniel Goncalves (9’17), Nico Pasteris (27’24), Leonardo Lepori (34’10) ed ancora Daniel Goncalves (39’19). Questa squadra sarà impegnata nuovamente in trasferta domenica prossima a Wettingen contro l’Argovia Stars.

Gli Under 17 Top sono invece stati sonoramente battuti dal Langenthal, in trasferta, per 9-1 (parziali 3-0, 3-0, 3-1) con l’unico punto rossoblu messo a segno da Nilo Rinaldi (57’58). Da rilevare che al 30’ Federico Del Monaco ha preso il posto di Nicolo Poli in difesa della gabbia rossoblu. Anche per gli Under 17 il week-end alle porte condurrà questa squadra nuovamente in trasferta, in quel di Burgdorf.

Non disputata la partita di sabato scorso a Seewen, che avrebbe dovuto vedere gli Under 15 A opposti all’Innerschwytz, per questa formazione si profilano due impegni all’orizzonte: domenica, tra le mura amiche, contro il Valle Verzasca e mercoledì 18 dicembre, a Rivera, contro il Pregassona-Ceresio. E’ arrivato un successo per 6-5 dopo i tiri di rigore, invece, per gli Under 13 Top che hanno avuto la meglio sui GDT Bellinzona (parziali 0-2, 2-2, 3-1, 1-0).  Per il Chiasso, che ha realizzato tutte le sue reti nella seconda metà del match, sono andati a segno Fabiano Balzaretti, Enea Bordogna (2), Fabian Moro, Mauro Venzi e ben tre suoi giocatori hanno realizzato il loro rigore: Moro, Ferretti e Balzaretti. Sabato, per questa squadra, trasferta ad Engelberg così come sabato torneranno in pista gli Under 11-1 e gli Under 9. Gli Under 11-1 disputeranno un torneo ad Ascona che vedrà in pista anche GDT Bellinzona e HC Lugano. Gli Under 9 invece saranno allo stadio del ghiaccio di Casate in Como per un torneo con la partecipazione anche di Ascona ed HCAP. (L.Cl.)

   

© 2019 Hockey Club Chiasso