II Divisione: convincente successo esterno del Chiasso che rifila sei gol al Rapperswil

Il primo fine settimana del 2020 ha anche rappresentato il ritorno all’attività agonistica delle diverse compagini rossoblu dopo la pausa per le festività natalizie e di fine anno. E il nuovo anno ha portato con sé un bel sorriso per la prima squadra che è tornata alla vittoria conquistando un importante successo, in chiave salvezza, in quel di Rapperswil. I ragazzi allenati da Marco Allevato, infatti, si sono imposti col punteggio di 6-1. Dopo un primo tempo a reti inviolate, ma dove non è mancato l’agonismo sul ghiaccio testimoniato dagli 8 minuti di penalità inflitti ai padroni di casa ed ai 16 fischiati al Chiasso, i rossoblu si sono fatti prevalere soprattutto nella seconda parte del match. In particolare sono andati a segno tre volte in poco più di due minuti e mezzo di gioco con Thomas Borsani, Mattia Tamborini e Claudio Grisi. Conclusa la ripresa sul 3-0 e trascorsi senza pericoli tre situazioni di inferiorità numerica, i rossoblu hanno incrementato il loro vantaggio al 49’ ancora con Claudio Grisi. Al 52’ Schmid ha realizzato il punto della bandiera per il Rapperswil ma in soli venti secondi nel corso del minuto di gioco 53 il Chiasso ha spento le pur flebili velleità dei padroni di casa con altri due gol messi a segno ancora da Claudio Grisi ed Andrea Gasparini. Grazie a questa importante vittoria l’HCC ha superato proprio il Rapperswil in classifica e si è portato a soli due punti dal Seetal che precede i rossoblu in graduatoria. Sabato l’HCC sarà a Zugo ma sulle spalle dei giocatori pesano già i 60 minuti infrasettimanali disputati contro i GDT Bellinzona. Sabato scorso sono ripresi anche i campionati giovanili. Gli Under 20 sono stati battuti per 3-1 dal Burgdorf (parziali 0-1, 1-0 con gol di Nico Pasteris, e 0-2 i parziali) mentre gli Under 17 Top hanno iniziato le fatiche del Masterround con una sconfitta interna patita ad opera dell’Innerschwyz Future per 2-9 (parziali 2-4 con gol rossoblu di Nilo Rinaldi e Yannick Veronesi, 0-3 e 0-2). Prima della pausa dovuta alle festività sono scesi sul ghiaccio anche le due compagini Under 13 che hanno, tutte e due, affrontato altrettante compagini dell’HC Lugano. I Top hanno avuto la meglio sui bianconeri per 8-2 (parziali 2-1, 4-0, 2-1) con quattro gol di Adriano Vivarelli ed una doppietta di Enea Bordogna mentre gli “A” sono stati invece largamente sconfitti. Nel fine settimana alle porte, detto del TIG Under 9 e della I squadra, sul ghiaccio scenderanno tutte le formazioni in forza al club in questa stagione sportiva: gli under 20 domenica a Zugo, gli under 17 sabato a Thun, gli under 15 A sabato ad Aosta per un’amichevole; gli under 13 top sabato ospiteranno il Seetal mentre gli A saranno ospiti domenica del Bellinzona. Infine, domenica, gli under 11-1 saranno impegnati in un torneo a Como mentre gli under 11-2 in un torneo a Bellinzona. (L.Cl.)

   

© 2019 Hockey Club Chiasso