L’HC Chiasso chiude la regular season con una vittoria contro il Sursse ma non basta: rossoblu in lizza nel girone contro la relegazione

Bel successo e grande iniezione di fiducia in vista degli impegnativi incontri del girone contro la relegazione. Così può essere riassunta la vittoria colta sabato scorso dall’HC Chiasso ai danni del Sursee, nell’ultimo turno della regular season, con il punteggio di 6-2 (parziali 3-1, 1-1, 2-0). Tre punti importanti ma che hanno portato il Chiasso ad arrivare a soli due punti dall’accesso ai play-off, che avrebbero sancito anche la matematica salvezza per il collettivo di Marco Allevato. Invece ora il Chiasso è chiamato a questo difficile compito in un girone che vedrà al via anche Rapperswil-Jona Lakers, Club da Hockey Engiadina e EHC Lenzerheide-Valbella. Tornando al match di sabato scorso, ad aprire le marcature, è stato Cristian Gaeta, autore di una doppietta in poco più di 90 secondi. Dopo il gol degli ospiti, che hanno accorciato le distanze, è stato Claudio Grisi, in chiusura di drittel, a ristabilire il vantaggio rossoblu che è stato poi incrementato al IV minuto di gioco della ripresa da Daniele Servidio. Al 34’ il Sursse ha realizzato il suo secondo gol della serata. Altri due reti sono state realizzate dall’HCC nel terzo ed ultimo periodo: con Carlo Fibioli, quando il cronometro segnava 42’40, e nuovamente con Cristian Gaeta a 54’25. Il primo incontro del girone contro la relegazione con le altre tre protagoniste del raggruppamento è in programma sabato 25 gennaio ma non è stato ancora diramato dalla Federazione il calendario.

Occupiamoci ora del settore giovanile, a partire dagli Juniori A che hanno colto un bel successo ai danni del Lucerna: 4-2 il risultato finale (parziali 1-0, 0-1, 3-1) con reti rossoblu realizzate da Leonardo Lepori, Chris Torri, Davide Praderio e Tommaso Bianchi. A difesa della gabbia chiassese, durante questo incontro, si sono alternati i portieri Demian Burri e Kilian Bernasconi. Domenica il Chiasso ospiterà il Langenthal.

Nel frattempo il Master Round si sta rivelando veramente proibitivo per i Novizi Top rossoblu che sabato sono stati sconfitti per 10-0 dal Lyss. Domenica impegno casalingo contro i GDT Bellinzona.

Il Lucerna “ha fatto le spese” dell’HC Chiasso anche nell’impegno di categoria Under 15 A. I rossoblu hanno sconfitto i pari età avversari per 6-5 (parziali 2-2, 1-0, 3-3) grazie alle reti di Filippo Aprile, Ginevra Giovenzana, Aris Spaskov (2), Nathan Dellea e Pietro Brianzoni. Anche in questo incontro ambedue i portieri, Dalia Mancinelli e Stefano Rebughini, si sono alternati a difesa della gabbia rossoblu. Per gli Under 15 A domenica trasferta a Prato Sornico contro il Valle Maggia.

Gli Ascona Rivers si sono rivelati, invece, più forti dell’HC Chiasso nel match di categoria Under 13 Top. 6-4 il risultato in favore dei biancoblu (parziali 1-2, 2-1 3-1). Le quattro segnature del Chiasso portano la firma di Diego Testa e Fabian Moro, autori di due reti a testa. Sabato questa compagine sarà impegnata in quel di Zugo.

I Rivers hanno sconfitto l’HCC anche nel campionato Under 13 A. 3-5, in questo caso, il risultato (parziali 0-3, 2-1, 1-1), con reti rossoblu di Samuel Speranza e doppietta di Olli Jani Colombo. Domenica questa formazione sarà impegnata in trasferta a Rivera contro il Ceresio. Completa il quadro degli impegni giovanili rossoblu del prossimo fine settimana il torneo di categoria Scuola Hockey che vedrà i giovanissimi atleti dell’HC Chiasso recarsi in quel di Bellinzona domenica pomeriggio. (L.Cl.)

   

© 2019 Hockey Club Chiasso