PRIMA SQUADRA

Chi vince ha sempre ragione, ed allora merito al Küsnacht che mercoledì nella spettacolare cornice della Gottardo Arena ha conquistato tre punti contro il Chiasso. Del perché si sia giocato ad Ambrì e dei problemi legati alle prossime settimane leggete a fondo articolo, dei problemi della prima squadra parliamo ora.

Nessun duello vinto lungo le balaustre, nessuna copertura dello slot basso, fondamentali dei quali gli ospiti hanno saputo approfittare man mano che passavano i minuti per portare a casa una partita che ad un certo punto pareva saldamente in mano ai rossoblu. Subito a freddo lo 0-1, il Chiasso ha reagito andando a dominare un primo periodo chiuso sul 4-2 grazie alle reti di Alessandro Laurenzano, Luca D’Agostino (doppietta) e Patrick Rossi. Un punteggio paradossalmente stretto viste le moltissime occasioni create. Il secondo tempo è iniziato con un clamoroso black-out di una decina di minuti che ha consentito agli ospiti di recuperare e superare il Chiasso. Sotto 5-4 la squadra di casa ha ritrovato morale e mordente, ed alla seconda pausa si è andati in parità grazie alla terza rete personale di Luca D’Agostino.

Tutto sembrava volgere in favore del Chiasso, non da ultimo il fatto che il Küsnacht abbia intrapreso la trasferta a ranghi ridotti. Nel terzo periodo invece le distrazioni sui fondamentali di cui sopra sono state pagate a carissimo prezzo dal Chiasso. Gli ospiti hanno svelto trovato il doppio margine di vantaggio e si sono poi chiusi a difesa della propria gabbia. Il Chiasso, toccato nel morale, non ha più trovato il modo per reagire e nel finale, con la squadra ormai allo sbando, il punteggio ha assunto toni pesanti sino a fissarsi sul 9-5 per gli svizzero centrali. Peccato, la seconda vittoria era a portata di bastone ma anche stavolta non resta che recitare il mea culpa e cercare di ripartire.

SETTORE GIOVANILE

 Lo scorso fine settimana è stato particolarmente ricco di soddisfazioni per le squadre del settore giovanile. La Under 20 è tornata al successo dopo due sconfitte andando a vincere sul ghiaccio dell’Olten secondo in classifica con un clamoroso 7-0! Aperte le marcature nel primo periodo con Davide Summerer, i ragazzi di Coach Claudio Grisi hanno messo le cose in chiaro nel periodo centrale quando la doppietta di Noah Triangeli e la rete di Loris Leonardi hanno portato il punteggio sul 4-0. Nel terzo tempo, dopo aver retto alla reazione della squadra di casa, grazie anche alle ottime parate di Nicolò Poli (al termine per lui un meritatissimo shutout!) il Chiasso ha arrotondato ancora con Davide Summerer, Loris Leonardi e Nicolò Galeone.

Continua la marcia a punteggio pieno per la Under 17. Cinque partite, cinque vittorie per i ragazzi di Luca Galeone che sabato hanno sconfitto i Rivers nel derby con un chiaro 6-2. In vantaggio con Filippo Aprile, i chiassesi dopo il pareggio ospite, hanno preso in mano il confronto nel periodo centrale, caratterizzato dalla rete di Samuele Piccinelli e dalla doppietta di Davide Summerer. Nel terzo tempo altre due reti del Chiasso, ancora a firma Filippo Aprile e Davide Summerer.

Anche la U15 ha festeggiato il quinto successo filato, mettendo sotto con un inequivocabile 9-3 il Seetal. Le cose sono state messe in chiaro già nel primo tempo grazie alle reti di Mattia Grandeli, Samuel Speranza ed alla doppietta di Diego Testa. Lo stesso giocatore negli ultimi due periodoi ha messo a segno altri due gol firmando il personalissimo poker, poker al quale hanno fatto eco Edvard Frischknecht con due reti e Adriano Vivarelli.

Battuti invece gli U13A in quel di Zugo. Partita finita sul 6-2 per la squadra di casa, con le reti rossoblu firmate da Noah Pellegrini e Riccardo Perusin. Sul ghiaccio anche la U13 Top nel torneo di Bellinzona ed i piccolissimi della U9 che a Chiasso hanno sfidato Ambrì, Lugano e Como.

 PISTA CHIUSA!

Nella giornata di martedi un fulmine a ciel sereno ha sconvolto la vita del club. Causa un guasto alla piastra della pista, il Comune di Chiasso ha interrotto le attività per procedere alla riparazione che durerà almeno cinque settimane! L’inconveniente, totalmente indipendente dalla volontà dell’HC Chiasso, condizionerà fortemente l’attività, il comitato sta lavorando incessantemente per garantire, su altre piste, la disputa delle partite in programma.

   

© 2019 Hockey Club Chiasso